Interventi in arte, cultura e formazione presso l’Università del Piemonte Orientale

 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli (patrimonio di 115,570 milioni a fine 2016) è l’unica piemontese inserita nella fascia Acri delle Fondazioni “medie”, quelle appunto con un patrimonio tra i 100 e i poco più di 200 milioni. Nei primi sei mesi di quest’anno, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli ha erogato contributi per 2,226 milioni a favore di circa 120 soggetti, un terzo dei quali operanti nel settore Arte, attività e beni culturali.
Il secondo principale campo di interventi della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli è stato quello dell’Educazione, istruzione e formazione, in cui si colloca la convenzione con l’Università del Piemonte Orientale per i corsi di laurea in Biologia e Informatica. E’ un progetto quinquennale, rilevante anche per l’impegno economico (la Fondazione vi ha già dedicato un milione di euro). Notevole il risultato: i due corsi di laurea sostenuti dalla Fondazione hanno una media di 300 matricole.