Riqualificazione del paesaggio, smart city e una galleria espositiva multimediale per celebrare i primi 25 anni di attività

 

Molti progetti delle Fondazioni piemontesi si caratterizzano per essere innovativi ed emblematici. La Fondazione CRC (patrimonio di 1,303 miliardi al 31 dicembre 2016, l’ottavo per dimensione in Italia) è, da sempre, tra quelle che varano iniziative particolarmente originali.

Ne è un esempio il Bando Distruzione, che finanzia interventi di recupero e tutela del paesaggio nei contesti urbani, attraverso la demolizione di strutture che deturpano i luoghi e la riqualificazione artistica e ambientale per un nuovo orizzonte privo di brutture. Forse unico nel suo genere in Italia, il bando “Distruzione” della Fondazione Crc ha avuto un successo superiore alle attese, tanto che è stato aumentato il budget per il finanziamento delle iniziative. Il bando sarà riproposto anche nel 2018, dotandolo di risorse ancora maggiori.

Innovativi sono pure altri progetti della Fondazione CRC, tra cui Orizzonte VelA (Verso l’Autonomia), per “dare una risposta condivisa e diffusa, in tutto il Cuneese, alle esigenze delle persone con disabilità intellettiva e delle loro famiglie” e Cuneo Provincia Smart (stanziamento di 1,6 milioni tra 2017 e 2018).

Cuneo Provincia Smart è un insieme di misure a bando e di azioni finalizzate a favorire processi di innovazione per accrescere la competitività del territorio, attraverso interventi nell’ambito dell’ICT e della banda larga, dell’innovazione informatica e della cultura digitale, della sicurezza del territorio, delle smart city e della smart mobility, dell’illuminazione pubblica efficiente e della logistica.
Nel campo dei beni e delle attività culturali, la Fondazione CRC può vantare ora anche “Spazio Innov@zione”: un’area espositiva multimediale, dotata di tecnologie d’avanguardia, che ha trasformato i locali al piano terra dello stabile storico della Fondazione nella prima galleria virtuale, immersiva e interattiva al mondo, capace di ospitare mostre ed esposizioni non solo di arte.
“Spazio Innov@azione” è stato inaugurato il 20 ottobre, con “Piet Mondrian Universale – Immersive interactive experience”, mostra in anteprima assoluta e che costituisce una perla del ciclo di appuntamenti culturali promossi dalla Fondazione CRC per le celebrazioni dei primi 25 anni di attività. La Fondazione di Cuneo chiuderà il 2017 con erogazioni vicine ai 25 milioni di euro.