A Savigliano la presentazione del volume del Presidente Giovanni Quaglia e Michele Rosboch, Nino Aragno Editore.

Venerdì 26 ottobre alle ore 18, presso Palazzo Taffini a Savigliano (Via Sant’Andrea, 51), il Presidente Giovanni Quaglia presenterà il proprio libro “La forza della società. Comunità intermedie e organizzazione politica” (ed. Aragno): una riflessione sulla crisi dei corpi intermedi e sull’attività delle Fondazioni, quali nuove articolazioni del tessuto sociale, promotrici della crescita del territorio, capaci di promuovere investimenti sociali sempre più orientati all’inclusione per un nuovo welfare di comunità.

Partendo da un’analisi della funzione di mediazione tra politica e comunità svolta nel tempo da vari soggetti, questa pubblicazione propone nuovi modelli e nuovi canali di confronto. In particolare il testo analizza come il contributo specifico che le Fondazioni sono oggi chiamate a offrire debba porsi in via crescente nella direzione di rafforzare la loro funzione di valenza collettiva tra Stato e comunità, capace di generare utilità sotto forma di investimenti sociali, soluzioni per l’inclusione e l’innovazione. Una funzione visibile, ad esempio, nel mobilitare “capitale paziente” per incentivare la sostenibilità piuttosto che la redditività a breve dei progetti, e nel reggere finanziariamente i rischi dell’innovazione promuovendo iniziative a impatto sociale e ambientale positivo.

Questo libro vuole essere quindi, in ultima analisi, un approfondimento sull’operato delle Fondazioni, quali nuove articolazioni “intermedie” del tessuto sociale, promotrici della crescita del territorio e di un nuovo welfare di comunità.