L’Associazione sostiene Terra Madre, una Fondazione, riconosciuta dalla FAO come partner privilegiato, creata per dare voce e visibilità ai contadini, pescatori e allevatori e per consentireai produttori di lavorare in condizioni migliori ed in modo sostenibile e naturale.
Si tratta di una rete informale di livello mondiale che si occupa di “sovranità alimentare”, intesa come capacità di essere autonomi nell’attività produttiva, sviluppando strumenti di collaborazione e di condivisione delle informazioni.

Terra-madre-1

Terra Madre riunisce tutti coloro che fanno parte della filiera alimentare per difendere insieme un’agricoltura, una pesca e un allevamento sostenibili e per preservare il gusto e la biodiversità dei cibi perseguendo lo sviluppo economico locale. La rete di Terra Madre è stata lanciata nella riunione inaugurale del 2004 a Torino e da allora promuove un incontro biennale tra le comunità del cibo di tutto il mondo.

 

terra-madre-2

 

L’esperienza di Terra Madre ha innescato la nascita di esperienze simili su scala locale in tutto il mondo e di reti specifiche mondiali (pescatori, apicoltori, ecc.). I soci fondatori della Fondazione Terra Madre sono il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, la Cooperazione Italiana allo Sviluppo-Ministero Affari Esteri, la Regione Piemonte, la Cittàdi Torino e Slow Food.