Dall’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte un classico della letteratura in omaggio a 4.000 ragazzi, nell’ambito di Vita Nova del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Dopo il successo di SalTo Extra, primo grande evento letterario interamente online, il Salone Internazionale del Libro di Torino torna con Vita Nova, inizio di un nuovo percorso da condividere con gli editori, le librerie, le biblioteche e la comunità di lettori, insegnanti, studenti in attesa di Vita Supernova, la XXXIII edizione del Salone nel 2021.

Il Salone del Libro ha dunque pensato a un format inedito, in grado di integrare una strategia vincente di promozione del libro e della lettura, nel rispetto delle disposizioni in vigore per contenere la diffusione dell’epidemia. Vita Nova avrà quindi due anime in una: sarà una grande occasione di incontro e confronto sui canali digitali del Salone, con 21 lezioni di grandi autori e autrici – con una programmazione pensata appositamente per le scuole – che saranno trasmesse da venerdì 4 a martedì 8 dicembre; ma sarà anche un percorso in 34 librerie torinesi, fino al 7 gennaio 2021.

Nel quadro di Vita Nova, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte sostiene l’iniziativa “Adotta un libro. Quattromila copie di un grande capolavoro della letteratura attorno a cui radunare la comunità scolastica, che permetterà di stampare, in un’edizione dedicata, un grande classico della letteratura da distribuire gratuitamente alle classi quarte delle scuole superiori. Tremila copie saranno distribuite agli studenti piemontesi, mille fuori regione. Durante l’anno, il Salone accompagnerà i ragazzi nella lettura del libro con materiali dedicati, una piattaforma in cui scambiarsi online impressioni e recensioni e un grande evento finale durante la prossima edizione del Salone. Il titolo dell’opera verrà annunciato nei prossimi giorni.

Scopri il programma e partecipa https://www.salonelibro.it/ita/